Sulla via dell'accessibilità

am 20. Juni 2022
Tempo di lettura: ca. 2min

Come possono comunicare le autorità comunali con i cittadini in modo privo di barriere? Che cosa occorre considerare nella creazione di un sito web in modo che sia informativo anche, per esempio, per i non vedenti e i non udenti? E come rendere accessibili a tutti gli abitanti gli eventi pubblici, offerti dal vivo o on-line?

L’Ufficio federale per le pari opportunità delle persone con disabilità (UFPD) e la Scuola universitaria professionale dei Grigioni (SUP GR) stanno sviluppando insieme un primo prototipo di events4all, il cui obiettivo è di fornire agli enti comunali un supporto pratico per gestire le modalità di interazione con diversi tipi di disabilità, come la sordità, la cecità, le disabilità motorie, ecc. Il progetto events4all è stato uno dei quattro vincitori del concorso civicChallenge dell’anno scorso. L'Associazione dei Comuni Svizzeri sostiene idealmente questa iniziativa.

Per lo sviluppo del prototipo di events4all, l’UFPD e la SUP GR sono alla ricerca di municipali o consiglieri comunali, personale o esperti di comunicazione a livello comunale interessati a partecipare a questo progetto senza scopo di lucro come parte di un piccolo gruppo di supporto fino alla fine dell'anno. Sono previsti circa tre o quattro incontri di due o tre ore ciascuno. Le sessioni possono essere condotte anche on-line.
Gli interessati possono prendere contatto con l’UFPD (giulia.brogini@gs-edi.admin.ch o markus.riesch@gs-edi.admin.ch).


Condividi l'articolo

Nota sull'uso dei cookie. Al fine di progettare il nostro sito web in modo ottimale per voi e per poterlo migliorare continuamente, utilizziamo i cookies. Continuando a utilizzare il sito web, l'utente accetta l'uso dei cookie. Potete trovare maggiori informazioni su questo nelle nostre informazioni sulla protezione dei dati.