Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

News

  • Nuove prese di posizione

    L’Associazione dei Comuni Svizzeri ha preso posizione sulla Legge federale sulle basi legali delle ordinanze del Consiglio federale volte a far fronte all’epidemia di COVID-19 (in tedesco), sulla legge federale urgente sul sostegno ai trasporti pubblici nella crisi da COVID-19 (in francese) e sulla revisione della Legge sull’energia (misure di promozione a partire dal 2023; in francese).

  • esseremobile.ch: nuova piattaforma sul tema della «Mobilità degli anziani»

    Come possono i Comuni e le Città realizzare le condizioni-quadro ottimali per una mobilità indipendente fino a un’età avanzata? Che si tratti della sistemazione dello spazio pubblico, dello sviluppo di offerte specifiche o dello spazio abitativo e dell’ambiente circostante, la piattaforma nazionale esseremobile.ch mette al centro le esigenze di mobilità delle fasce di popolazione della terza età. La mobilità contribuisce infatti a restare indipendenti. Richiede però anche che agiamo insieme e sviluppiamo nuove soluzioni.

  • Un’Assemblea generale particolare: silenziosa, ma con una partecipazione record

    A causa della pandemia, la 67a Assemblea generale dell’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) è avvenuta in forma scritta. L’affluenza è stata del 23 per cento. I delegati hanno eletto sei nuovi membri di Comitato, in carica dall’11 giugno 2020, e hanno approvato tutti gli altri affari in aggiunta alle modifiche statutarie.

  • Inoltrata un'interpellanza: le usanze commerciali di Serafe richiedono chiarimenti

    Dall'inizio del 2019 la Confederazione ha affidato la riscossione del canone radiotelevisivo alla Serafe AG. Dal primo invio delle fatture la ditta ha ripetutamente suscitato aspre critiche. E la Serafe addossa sempre la colpa ad altri, in particolare ai comuni che insieme ai cantoni, a norma del diritto vigente, sono responsabili della trasmissione dei dati all'organo di riscossione. L'ACS ha ora deciso di intervenire.

  • Anche la Confederazione deve fare la sua parte

    La crisi da coronavirus comporterà una forte crescita dei costi dell’aiuto sociale. È una sfida ingente per i comuni. L’ACS chiede una sostanziale partecipazione della Confederazione.

 
 

Libretto per bambini «Il mio Comune, la mia casa»

Cover «Il mio Comune, la mia casa»

Nell’ambito dell’«Anno del lavoro di milizia» l’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) contribuisce anche alla promozione dell’educazione civica. L’ACS ha pubblicato il libretto «Il mio Comune, la mia casa», in cui i bambini sono introdotti alle funzioni e ai compiti dei comuni e del sistema di milizia in modo semplice e visivo.

 

Opuscolo «Il vostro Comune, la vostra casa»

Cover opuscolo «Il vostro Comune, la vostra casa»

Coronavirus: piattaforma informativa sulle misure comunali

Le Città e i Comuni sono impegnati in prima linea per combattere la crisi dovuta al Coronavirus. Essi si impegnano a garantire il rispetto delle prescrizioni federali e cantonali e attuano misure in diversi ambiti. L’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) fornisce informazioni a tale proposito. Tutti i Comuni possono così informarsi sulle misure attuate in altri Cantoni e quindi ricevere anche eventuali input e idee per le proprie attività.


Informazioni dell'UFSP sul coronavirus

Protezione contro il coronavirus

Rapporto «Preparazione a una pandemia»

Preparazione a una pandemia

Il sondaggio condotto nel 2019 mostra come, in una situazione normale, i Cantoni e i Comuni sono preparati ad affrontare un’eventuale pandemia e a pianificare il proprio intervento. Il rapporto non è un'analisi della crisi pandemica attuale, ma fornisce una base preziosa per i futuri lavori di valutazione della crisi.


«Comune Svizzero»

«Comune Svizzero» 6/2020
 
Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen