Primo incontro delle sindache delle città e dei comuni svizzeri

am 11. Juni 2022
Tempo di lettura: ca. 2min
wimmelbild

Su invito della Consigliera federale Simonetta Sommaruga, sabato a Berna si sono riunite circa 160 sindache delle città e dei comuni di tutta la Svizzera. L’incontro è stato una prima assoluta.

«Siete tutte un modello di riferimento per molte donne. Questo ruolo di modello costituisce una parte importante del vostro mandato», ha affermato la Consigliera federale Simonetta Sommaruga nel suo discorso ai presenti al Ginnasio Neufeld di Berna. Attualmente, circa il 16 per cento dei 2145 comuni e città della Svizzera è guidato da una donna, il che equivale a circa 340 sindache. «Questo numero potrebbe essere maggiore; mi piacerebbe vedere più sindache», ha continuato Simonetta Sommaruga.

Nel corso di una tavola rotonda la Consigliera federale ha avuto uno scambio di opinioni con quattro sindache di comuni: Jolanda Brunner-Zwiebel di Spiez (BE), Virginie Gaspoz di Evolène (VS), Verena Hochstrasser di Muzzano (TI) e Maria Pappa di San Gallo. Hanno discusso di come il loro incarico le abbia cambiate e si sono chieste se le donne assumano il ruolo di guida diversamente rispetto agli uomini. «Guidare significa anche ascoltare», ha dichiarato Maria Pappa, sindaca di San Gallo. Virginie Gaspoz ha aggiunto: «a volte mi serve più tempo per prendere una decisione perché voglio ascoltare le opinioni di tutti. Ma questo non necessariamente è una debolezza, bensì un punto di forza».

Al termine dell’evento, la Consigliera federale Simonetta Sommaruga si è detta soddisfatta della «forza e dello slancio» che ha percepito. Le sindache delle città e dei comuni si sono riunite per una foto di gruppo prima di intrattenersi per un aperitivo.

L’incontro si sarebbe dovuto svolgere già nel 2020, quando Simonetta Sommaruga era presidente della Confederazione. È stato rinviato due volte a causa della pandemia di Coronavirus.

Foto: Datec


Condividi l'articolo

Nota sull'uso dei cookie. Al fine di progettare il nostro sito web in modo ottimale per voi e per poterlo migliorare continuamente, utilizziamo i cookies. Continuando a utilizzare il sito web, l'utente accetta l'uso dei cookie. Potete trovare maggiori informazioni su questo nelle nostre informazioni sulla protezione dei dati.