Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

«Comune svizzero» diventa anche rivista online

La rivista specializzata dell'Associazione dei Comuni Svizzeri è ora disponibile anche come rivista online. Da adesso potete leggere i nostri articoli in tutta comodità sul vostro computer, tablet e cellulare, in italiano, frances o tedesco. La nuova rivista online sostituisce l'e-Paper (in formato PDF, meno pratico da consultare), ma non la versione stampata, che ci accompagna da ben 58 anni. Al contrario: la rivista online è un complemento alla versione cartacea e mira a creare un valore aggiunto digitale per i nostri lettori.

 
 

News

  • L’edizione di settembre di «Comune Svizzero» è online

    La pandemia di coronavirus ha posto molti interrogativi. Perché abbiamo bisogno del federalismo svizzero? Quanto è importante la cultura? Cosa comporta la densificazione degli insediamenti? Il numero di settembre di «Comune Svizzero» offre delle risposte a queste domande dal punto di vista dei comuni.

  • Il federalismo ha bisogno di comuni capaci di agire

    La crisi del Covid-19 ha messo il federalismo alla prova e il richiamo della centralizzazione si è fatto sentire. Le strutture decentralizzate tuttavia hanno dato prova del loro carattere solido e innovativo. Un appello a favore di comuni capaci di agire.

  • Cultura ed economia: in Ticino un binomio davvero vincente

    Uno studio di BAK Economics e di due Dipartimenti cantonali ha dimostrato come ogni franco di sussidio pubblico per la cultura ne valga 2.58 franchi di valore aggiunto. Lo studio sarà presentato il 23 ottobre 2021 in Bregaglia (GR).

  • Cosa conta per la popolazione nell’anno del coronavirus

    Come dimostra un sondaggio sottoposto alle persone residenti in Svizzera, nel 2021 il fattore che incide maggiormente sulla soddisfazione riguardo al luogo di residenza è l’ambiente. Inoltre, ci si aspetta più digitalizzazione da parte dei comuni.

  • Nuova presa di posizione dell’ACS

    L'Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) sostiene in linea di principio il progetto di revisione parziale della legge sulla pianificazione del territorio e condivide l'approccio della Commissione dell’ambiente, della pianificazione del territorio e dell’energia del Consiglio degli Stati (CAPTE-S) che mira a ridurre la complessità delle misure proposte dal Consiglio federale nel 2018. Gli aspetti su cui è messo l’accento garantiscono un apprezzato grado di flessibilità che permette ai cantoni e quindi ai comuni di attuare soluzioni appropriate. Tuttavia, l’ACS chiede che il meccanismo di finanziamento della strategia di incentivazione prevista, il contributo alla demolizione, sia rivisto. Questo fondo, alimentato dall'imposta sul valore aggiunto, è sottodimensionato e non garantisce le riserve per assumere ulteriori compiti di finanziamento. L’ACS respinge l'iniziativa popolare «Contro la cementificazione del nostro paesaggio (Iniziativa paesaggio)», che è troppo restrittiva e ostacola le competenze comunali nella pianificazione del territorio. Appoggia il progetto CAPTE-S come controprogetto indiretto e chiede che l'obiettivo di stabilizzazione sia chiaramente definito in modo che il raggiungimento degli obiettivi possa essere misurato e possano essere prese misure aggiuntive.

 
 

Libretto per bambini «Il mio Comune, la mia casa»

Cover «Il mio Comune, la mia casa»

Nell’ambito dell’«Anno del lavoro di milizia» l’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) contribuisce anche alla promozione dell’educazione civica. L’ACS ha pubblicato il libretto «Il mio Comune, la mia casa», in cui i bambini sono introdotti alle funzioni e ai compiti dei comuni e del sistema di milizia in modo semplice e visivo.

 

Opuscolo «Il vostro Comune, la vostra casa»

Cover opuscolo «Il vostro Comune, la vostra casa»

Offerte di impiego

L’Associazione dei Comuni Svizzeri cerca a partire dal 1° gennaio 2022 o secondo accordo un caporedattore/una caporedattrice per la rivista dell’Associazione «Comune Svizzero» (80-100%) e uno/una specialista in comunicazione istituzionale (80-100%):

Coronavirus: piattaforma informativa sulle misure comunali

Le Città e i Comuni sono impegnati in prima linea per combattere la crisi dovuta al Coronavirus. Essi si impegnano a garantire il rispetto delle prescrizioni federali e cantonali e attuano misure in diversi ambiti. L’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) fornisce informazioni a tale proposito. Tutti i Comuni possono così informarsi sulle misure attuate in altri Cantoni e quindi ricevere anche eventuali input e idee per le proprie attività.


Informazioni dell'UFSP sul coronavirus

Protezione contro il coronavirus

Rapporto «Preparazione a una pandemia»

Preparazione a una pandemia

Il sondaggio condotto nel 2019 mostra come, in una situazione normale, i Cantoni e i Comuni sono preparati ad affrontare un’eventuale pandemia e a pianificare il proprio intervento. Il rapporto non è un'analisi della crisi pandemica attuale, ma fornisce una base preziosa per i futuri lavori di valutazione della crisi.

 
Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen