Associazione avanguardista «Giovani e meno giovani»

Steff Schneider, 25.01.2019

La promozione dei giovani talenti è molto importante per il rafforzamento e il mantenimento del sistema di milizia svizzero. Un approccio interessante e innovativo è la creazione di un’associazione avanguardista per giovani e meno giovani nei comuni che opera come alternativa ai partiti tradizionali. Il fondamento di questa associazione dovrebbe essere costituito da incontri regolari, in cui i bambini e i giovani possono presentare in modo ludico e creativo (con l’ausilio di poster, schizzi, mattoncini Lego, ecc.) diverse richieste che sono già stata elaborate in precedenza con tutta la famiglia. Queste idee dovrebbero essere presentate dai bambini e dai giovani anche in occasione delle assemblee comunali. Successivamente, le migliori richieste potrebbero essere prese in considerazione dai politici locali per poi essere discusse e attuate, soprattutto con i bambini e i giovani. Se possibile, nell'ambito di tali richieste potrebbero essere realizzati altri progetti in cui i bambini e i giovani in particolare sono fortemente coinvolti. Questo approccio dovrebbe aiutare i giovani ad affrontare la politica in giovane età e a rendersi conto che anche la partecipazione politica può essere divertente.
Questa idea è molto interessante e attuabile a livello comunale. È soprattutto a livello comunale che ha senso che i/le cittadini/e si scambino idee in occasione di incontri regolari, che avanzino importanti richieste nel proprio comune e che partecipino efficacemente a progetti concreti, soprattutto a breve termine. Il vantaggio dell’associazione avanguardista per i membri di milizia è la creazione di una nuova forma di partecipazione politica alla quale possono partecipare anche loro stessi, cosa che può creare fiducia tra i partecipanti e abbattere le possibili barriere tra politica e società civile.

0Noch keine Kommentare

Il vostro commento
Antwort auf:  Direkt auf das Thema antworten
Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen
 
 

Associazione dei Comuni Svizzeri
Casella postale, Laupenstrasse 35, CH-3001 Berna
031 380 70 00, verband(at)chgemeinden.ch

 
 
 

2016. Tutti i diritti riservati. Vi invitiamo a leggere le «Condizioni generali, Protezione dei dati» prima di continuare con questo sito web.