Incontri politici a livello comunale

Steff Schneider, 25.01.2019

Spesso i giovani non nutrono entusiasmo e non si identificano con il lavoro di milizia. La situazione potrebbe cambiare con l'introduzione di un incontro politico a intervalli regolari nelle scuole a livello comunale (in determinate condizioni anche a livello cantonale) e con lo scambio di opinioni costante attraverso i social network. L'attenzione si concentra quindi sul municipio e sulla sua politica (comunale): la cittadella della nostra collettività.
Per porre fine alla lenta erosione del sistema di milizia si deve agire al livello più basso, ma anche il più importante: il comune. I municipali dovrebbero fornire agli studenti delle scuole elementari e medie un esposto del loro lavoro e dimostrare in modo credibile il loro interesse nei confronti dei giovani in quanto cittadini ed elettori interessati, e delle questioni che li riguardano. Dovrebbero quindi cercare di essere presenti a intervalli regolari nella vita quotidiana dei giovani. A tale scopo, da un lato, potrebbero proporre discussioni e scambi di opinione attraverso i social network (i gruppi WhatsApp o Jodel sono consigliati per i testi oppure Instagram per la condivisione di immagini significative). D’altra parte, i membri della milizia potrebbero essere presenti nelle scuole, il luogo d’incontro di tutti i giovani. L'attenzione non si dovrebbe concentrare sui dibattiti politici con i rappresentanti dei partiti o con coloro che si occupano di politica (inter)nazionale: queste possibilità sono già ampiamente diffuse. L’obiettivo è piuttosto: meno dibattiti, più dialogo! Gli incontri politici dovrebbero essere interattivi, in modo che i giovani possano, da un lato, affrontare delle questioni importanti a livello comunale e presentare le proprie preoccupazioni e, dall'altro, discuterle direttamente con i responsabili con potere decisionale a livello locale. Nel migliore dei casi, i municipali potrebbero mostrare come si svolgono le loro riunioni e le discussioni (controverse) e, soprattutto, come affrontano e risolvono i problemi futuri del comune. Gli incontri politici potrebbero essere combinati con le attuali lezioni (ad esempio, la storia locale). Inoltre, i municipali dovrebbero organizzare a intervalli regolari eventi pubblici su temi di interesse per i giovani e, se del caso, coinvolgere di conseguenza le associazioni locali.

0Noch keine Kommentare

Il vostro commento
Antwort auf:  Direkt auf das Thema antworten
7588 + 6
Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen
 
 

Associazione dei Comuni Svizzeri
Casella postale, Laupenstrasse 35, CH-3001 Berna
031 380 70 00, verband(at)chgemeinden.ch

 
 
 

2016. Tutti i diritti riservati. Vi invitiamo a leggere le «Condizioni generali, Protezione dei dati» prima di continuare con questo sito web.