Prestazioni di assistenza sociale per le persone in cerca di protezione dall'Ucraina

am 13. April 2022
Tempo di lettura: ca. 5min

Il 12 marzo 2022, il Consiglio federale ha introdotto lo status di protezione S per i profughi dall'Ucraina. Questo status comporta diritti e obblighi relativi al ricevimento di prestazioni sociali.

L'Associazione dei Comuni Svizzeri, in collaborazione con l’Unione delle città svizzere (UCS) e la Conferenza delle direttrici e dei direttori cantonali delle opere sociali (CDOS), ha elaborato una scheda informativa sul versamento delle prestazioni di assistenza sociale all'attenzione dei cantoni, delle città e dei comuni. Le tre istituzioni intendono promuovere un'esecuzione sicura dal punto di vista giuridico e, per quanto possibile, uniforme.

Questa scheda informativa ricorda la data a partire dalla quale le persone in cerca di protezione hanno diritto all'assistenza finanziaria e contiene anche raccomandazioni per i rifugiati ucraini, come pure per le autorità: ad esempio, per quanto riguarda la concessione di assistenza sociale e d'urgenza.

La scheda informativa può essere consultata in tedesco e in francese e sarà a breve disponibile anche in italiano.


Condividi l'articolo

Nota sull'uso dei cookie. Al fine di progettare il nostro sito web in modo ottimale per voi e per poterlo migliorare continuamente, utilizziamo i cookies. Continuando a utilizzare il sito web, l'utente accetta l'uso dei cookie. Potete trovare maggiori informazioni su questo nelle nostre informazioni sulla protezione dei dati.