Presa di posizione sulla revisione del diritto di locazione

am 20. Dezember 2021
Tempo di lettura: ca. 5min

L’Associazione dei Comuni Svizzeri ha preso posizione sull’attuazione di diverse iniziative parlamentari sul diritto di locazione. L’ACS sostiene una forma scritta vincolante e una limitazione a due anni della durata di sublocazione, nonché l’introduzione della firma riprodotta meccanicamente (facsimile). La certezza del diritto può così essere aumentata e l'onere amministrativo ridotto.

Presa di posizione (in tedesco)


Condividi l'articolo

Nota sull'uso dei cookie. Al fine di progettare il nostro sito web in modo ottimale per voi e per poterlo migliorare continuamente, utilizziamo i cookies. Continuando a utilizzare il sito web, l'utente accetta l'uso dei cookie. Potete trovare maggiori informazioni su questo nelle nostre informazioni sulla protezione dei dati.