Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

News

  • Riforma fiscale III delle imprese: soddisfatta una delle richieste principali dell’ACS

    Dopo una dura lotta tra il Consiglio nazionale e quello degli Stati, lo scorso martedí sono state appianate le ultime divergenze sulla Riforma fiscale III delle imprese. La quota cantonale dell’imposta federale diretta ammonta ora al 21.2 percento. Il Consiglio nazionale si era in precedenza attenuto alla proposta del Consiglio federale di attribuire ai cantoni il 20.5 percento dell’imposta federale diretta. Con l’aumento della quota cantonale, il Parlamento ha accolto una delle richieste principali dell’ACS.

  • Amicus – migliorare una situazione insoddisfacente

    L’ACS continua a profondere il proprio impegno affinché in relazione all’implementazione della nuova banca dati canina Amicus si tenga conto anche delle esigenze di città e comuni. Per l’ACS e l’Associazione svizzera dei servizi agli abitanti (ASSA) è essenziale che l’attuale, insoddisfacente situazione venga migliorata.

  • Save the date: 7 dicembre 2016, giornata ACS «L’ambiente lavorativo tra continuità e innovazione»

    Organizzando per la prima volta una giornata speciale per il personale di città e comuni, l’ACS intende ringraziare i collaboratori del livello comunale per il loro prezioso lavoro e il grande impegno. La giornata, intitolata «L’ambiente lavorativo tra continuità e innovazione», si terrà mercoledí 7 dicembre 2016 alla Kongresshaus di Bienne.

  • Riforma III dell'imposizione delle imprese: imprescindibile il coinvolgimento di città e comuni

    Nessun sostegno alla Riforma III dell'imposizione delle imprese (RI imprese III) senza il vincolo giuridico del coinvolgimento di città e comuni: è quanto affermano le associazioni mantello delle città e dei comuni.

  • «Comune Svizzero» di giugno

    Il nuovo numero di «Comune Svizzero» è online.

«Comune Svizzero»

«Comune Svizzero» 6/2016
 
 

Guida «Il futuro energetico nei comuni»

Guida «Il futuro energetico nei comuni»

Oltre a contribuire in notevole misura a una politica energetica sostenibile, i comuni che promuovono l'uso delle energie rinnovabili e l'efficienza energetica possono anche aumentare la creazione di valore aggiunto a livello locale. Lo illustrano i dodici esempi pratici contenuti nella guida «Il futuro energetico nei comuni» che l'Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) ha realizzato con il sostegno di diversi partner. La pubblicazione è disponibile come e-Paper. L'ACS intende così facilitare ai Comuni l'approccio a una politica energetica concreta e sostenibile.
Comunicato stampa
Download guida