Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

Promuovere la partecipazione: Cercasi comuni pilota

Un crescente numero di comuni fa sempre più fatica a risvegliare nei cittadini l’interesse per la cosa pubblica, e a convincerli ad assumere cariche pubbliche. Col neonato progetto Citoyenneté, l’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) – in collaborazione con la Commissione federale della migrazione – vuole incrementare il grado di coinvolgimento nella vita dei comuni, e al contempo rafforzare il sistema di milizia.
A tale scopo, un gruppo di esperti sta elaborando una serie di progetti che hanno come obiettivo la promozione della partecipazione – progetti che i comuni potranno poi mettere in pratica con minima spesa. Vi piacerebbe che il vostro comune partecipasse a questa iniziativa e che per un anno (da marzo 2017 a febbraio 2018; il sostegno finanziario è già assicurato) mettesse alla prova un progetto concreto? Avete domande o suggerimenti? Avete già in corso un progetto per la promozione della partecipazione? Mettetevi in contatto con noi!
Contatto: judith.wenger(at)chgemeinden.ch, tel. 031 380 70 00

 
 

News

  • Conferenza nazionale contro la povertà

    Il programma nazionale contro la povertà è giunto a metà del suo percorso ed è quindi tempo di tracciare un bilancio intermedio nonché di discutere delle conoscenze acquisite e delle priorità da fissare per il suo seguito. A tal fine, il 22 novembre 2016 si terrà a Bienne la Conferenza nazionale contro la povertà.

  • Collaborazione con Federas

    L’ACS vuole offrire sempre più servizi ai suoi membri. A tal fine ha siglato un accordo di collaborazione con la società di consulenze Federas Beratung SA. Federas è stata fondata nel 1994 dall’Associazione dei segretari e amministratori comunali zurighesi, e offre servizi e consulenze a comuni, istituzioni pubbliche e organizzazioni senza scopo di lucro.

  • Nuove prese di posizione

    L’ACS ha espresso le sue posizioni sulla Predisposizione di un credito d’impegno destinato a indennizzare l’offerta di trasporto del traffico regionale viaggiatori (TRV) negli anni 2018–2021, sulla Strategia nazionale di vaccinazione (SNV) e sull’Ordinanza del DFI che stabilisce il contributo per la prevenzione generale delle malattie.

  • Chiusa la sede operativa dell'ACS nell'ultima settimana di luglio

    La sede operativa dell'ACS è chiusa dal 25 luglio al primo di agosto 2016.

  • Riforma fiscale III delle imprese: soddisfatta una delle richieste principali dell’ACS

    Dopo una dura lotta tra il Consiglio nazionale e quello degli Stati, lo scorso martedí sono state appianate le ultime divergenze sulla Riforma fiscale III delle imprese. La quota cantonale dell’imposta federale diretta ammonta ora al 21.2 percento. Il Consiglio nazionale si era in precedenza attenuto alla proposta del Consiglio federale di attribuire ai cantoni il 20.5 percento dell’imposta federale diretta. Con l’aumento della quota cantonale, il Parlamento ha accolto una delle richieste principali dell’ACS.

«Comune Svizzero»

«Comune Svizzero» 7/8/2016
 
 

Guida «Il futuro energetico nei comuni»

Guida «Il futuro energetico nei comuni»

Oltre a contribuire in notevole misura a una politica energetica sostenibile, i comuni che promuovono l'uso delle energie rinnovabili e l'efficienza energetica possono anche aumentare la creazione di valore aggiunto a livello locale. Lo illustrano i dodici esempi pratici contenuti nella guida «Il futuro energetico nei comuni» che l'Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) ha realizzato con il sostegno di diversi partner. La pubblicazione è disponibile come e-Paper. L'ACS intende così facilitare ai Comuni l'approccio a una politica energetica concreta e sostenibile.
Comunicato stampa
Download guida