Modifica della legge sull'energia contro l'autonomia comunale

am 18. Februar 2022
Tempo di lettura: ca. 2min

All'inizio di febbraio, il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) ha aperto la consultazione sulla modifica della legge sull'energia. Con questo progetto di legge, il Consiglio federale vuole accelerare lo sviluppo della produzione di elettricità rinnovabile. Tra le altre cose, le procedure di pianificazione e approvazione per i grandi progetti idroelettrici ed eolici devono essere accelerate. I comuni non potrebbero più opporsi ai piani direttori cantonali - una violazione dell'autonomia comunale "semplicemente inaccettabile", come il presidente dell’ACS Hannes Germann ha commentato davanti ai media. Per realizzare con successo i progetti eolici e idroelettrici, è fondamentale che siano sostenuti dai comuni.

L'Associazione dei Comuni Svizzeri esaminerà criticamente il progetto durante la procedura di consultazione e presenterà proposte in merito al Consiglio federale.


Condividi l'articolo

Nota sull'uso dei cookie. Al fine di progettare il nostro sito web in modo ottimale per voi e per poterlo migliorare continuamente, utilizziamo i cookies. Continuando a utilizzare il sito web, l'utente accetta l'uso dei cookie. Potete trovare maggiori informazioni su questo nelle nostre informazioni sulla protezione dei dati.