Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

Attuale

 
  • Legge sul servizio degli indirizzi: elaborazione di un nuovo progetto

    L’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) respinge la nuova legge federale sul sistema nazionale di consultazione degli indirizzi delle persone fisiche nella sua forma attuale, ma accoglie con favore l'istituzione di un registro di tutte le persone residenti in Svizzera. Ciò renderebbe più efficienti le varie procedure amministrative a tutti i livelli dello Stato e andrebbe soprattutto a vantaggio dei cittadini e dell'economia.

  • Sì alle modifiche della legge federale sugli stranieri e la loro integrazione

    Modificando la legge federale sugli stranieri e la loro integrazione (LStrI) dovrebbero essere attuate le mozioni 18.3002 «Adeguamenti mirati dello statuto degli stranieri ammessi a titolo provvisorio» della Commissione delle istituzioni politiche del Consiglio degli Stati (CIP-CS) e 15.3953 «Nessun viaggio nel Paese d'origine per le persone ammesse provvisoriamente» del Consigliere nazionale Gerhard Pfister.

  • E-government Svizzera sostiene dei progetti d’innovazione e progetti di ePartecipazione

    E-government Svizzera mette a disposizione 200'000 franchi per sostenere dei progetti innovativi e 150'000 franchi per dei progetti di partecipazione. Le autorità o altre organizzazioni senza scopo di lucro possono inoltrare i loro progetti presso la Segreteria di E-government Svizzera entro il 31 dicembre 2019. All'inizio del 2020, il Comitato di pianificazione di E-government Svizzera deciderà in merito all'assegnazione dei fondi a progetti selezionati.

  • Puntata di «Falò» sul sistema di milizia

    L’anno prossimo nel Canton Ticino avranno luogo le elezioni comunali. In molti comuni bisognerà darsi da fare per trovare dei candidati disposti ad assumere cariche pubbliche. Il servizio di «Falò» sulla RSI ha affrontato il tema della politica di milizia chiedendosi quali soluzioni esistono per rafforzare il sistema di milizia oggi «in crisi» e citando anche l’ACS, che quest’anno ha tenuto a Bellinzona la sua Assemblea generale e un seminario estivo.

  • Le chance di un «match» perfetto? Più alte se c’è collaborazione

    Una collaborazione mirata portata avanti dalla Posta e dai comuni punta a sostenere i membri dei quadri della Posta nella riqualificazione professionale e a occupare in modo più semplice e rapido le posizioni vacanti all’interno delle amministrazioni comunali.

  • Dezonamento, densificazione: il parere dei giudici supremi

    Entro il 1° maggio i cantoni dovevano adeguare i loro piani direttori e la loro normativa alla nuova legge sulla pianificazione del territorio. Spetta ora ai comuni confrontarsi con l’attuazione – e con l’interpretazione dei giudici.

  • Spazi liberi di qualità, unendo la natura alla costruzione

    La Foce del Cassarate diventa, insieme al Parco Ciani, il polmone verde della nuova Lugano. Questo spazio verde aperto permette di compensare la densificazione urbana che caratterizza l’agglomerato.

  • Da una strada principale è stato creato un centro vivibile

    Come risanare una strada cantonale e restituire a un luogo frazionato un centro città visibile e più attrattivo per la mobilità pedonale? A Niederlenz (AG) è stata realizzata una soluzione convincente che ha ricevuto una distinzione.

  • Utilizzazione più ampia del numero AVS per processi amministrativi più efficienti

    Il Consiglio federale vuole aumentare l’efficienza dei processi amministrativi grazie a un’utilizzazione più ampia e controllata del numero AVS. Per questo motivo ha trasmesso al Parlamento una modifica della legge sull’AVS, che prevede di consentire in modo generalizzato alle autorità di utilizzare sistematicamente il numero AVS nello svolgimento dei loro compiti legali. L’ACS, che nella sua presa di posizione si era espressa a favore dell'uso del numero AVS come identificazione personale da parte delle autorità statali, accoglie positivamente questa modifica di legge.

  • Suisse Public 2020 rafforza il ruolo del Live-Marketing e presenta soluzioni intelligenti per le città e i comuni

    Durante la prossima fiera Suisse Public a Berna (dal 9 al 12 giugno 2020) degli spazi verdi oltre a superfici asfaltate saranno per la prima volta dedicati alle dimostrazioni live. Suisse Public lancerà inoltre un nuovo tipo di salone innovativo: Suisse Public SMART.

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen