Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

Archivio news

  • Guida aggiornata «Mantenimento del valore delle strade»

    Con la supervisione dell’Organizzazione infrastrutture comunali (OIC) e dell’ACS, le associazioni comunali hanno recentemente ripubblicato le linee guida «Mantenimento del valore delle strade» (in tedesco e francese).

  • Focus su centri urbani e nuclei storici nell'edizione attuale di «Comune Svizzero»

    L'edizione di luglio/agosto della rivista «Comune Svizzero» è online.

  • Struttura più chiara per il sito web dell'ACS

    L'ACS ha ristrutturato il proprio sito web.

  • Nuova presa di posizione

    L’ACS ha espresso le sue posizioni sulla Modifica dell’Ordinanza contro l’inquinamento fonico.

  • Convegno specialistico «Innovazione contro la povertà: favorire le opportunità di formazione attraverso offerte garantite nel tempo» – iscriversi ora!

    La prevenzione della povertà non può raggiungere i suoi obiettivi con singole misure occasionali, bensì richiede diverse offerte, coordinate e collegate tra di loro, attuabili dalla prima infanzia all’età adulta. A tale scopo occorrono una buona collaborazione tra i diversi attori del settore e un coordinamento delle misure. La volontà di garantire nel tempo una serie di offerte sarà il filo conduttore del convegno «Innovazione contro la povertà» (4 settembre 2017 a Aarau).

  • Nuove prese di posizione

    L’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) ha espresso le sue posizioni sul Trattamento fiscale delle spese per la cura dei figli da parte di terzi, sul Decreto federale concernente un credito quadro per aumentare la dotazione del fondo di rotazione a favore dell’edilizia abitativa di utilità pubblica, sulla Legge federale sull’acquisto di fondi da parte di persone all’estero e sulla modifica dell’ordinanza sulla definizione et l’adeguamento delle strutture tariffali nell’assicurazione malattie.

  • Bando di concorso per il rafforzamento del sistema di milizia

    L'associazione Incontri Svizzeri - Nuova Società Elvetica (IS-NSE) conferisce per la terza volta il Premio Democrazia. Tema di quest'anno è il rafforzamento del sistema di milizia. Nell'ambito di un concorso di idee, i Comuni e le città sono invitati a partecipare con progetti concreti, già collaudati nella pratica, volti a rafforzare il sistema di milizia. Tali progetti possono essere incentrati sul reclutamento, su validi programmi introduttivi o su una consulenza/assistenza individuale.

  • Revisione delle raccomandazioni della KBOB relative agli onorari di architetti e ingegneri

    La segreteria della Commissione della concorrenza (COMCO) ha comunicato alla Conferenza di coordinamento degli organi della costruzione e degli immobili dei committenti pubblici (KBOB) di considerare le sue raccomandazioni relative agli onorari un accordo illecito e sanzionabile in materia di concorrenza. Senza esprimere giudizi sulla valutazione delle raccomandazioni della KBOB espressa dalla segretaria della COMCO, su tale base la KBOB si è tuttavia vista costretta a revocare per fine giugno 2017 la versione vigente delle sue «Raccomandazioni relative agli onorari di architetti e ingegneri» e a sostituirla dal 1° luglio 2017 con una versione conforme a quanto raccomandato dalla segreteria della COMCO.

  • Unire le forze per una buona integrazione

    Oltre 250 attori della politica, dell’economia e della società hanno partecipato alla terza Conferenza nazionale sull’integrazione per discutere su come migliorare l’integrazione degli stranieri in Svizzera. La discussione si è focalizzata sulla collaborazione tra attori pubblici (Confederazione, Cantoni, Città e Comuni) e attori non istituzionali negli ambiti Lavoro, Prima infanzia e Convivenza. A conclusione dei lavori è stata ribadita la necessità di rafforzare la collaborazione tra i vari attori per una migliore integrazione nel mondo del lavoro e nella società.

  • Assistenza sanitaria e cura agli anziani nei Comuni: adeguate al fabbisogno, sostenibili e finanziabili

    Visita di un consigliere federale, relazioni sulla politica della vecchiaia e della salute e conferimento del premio «Comune sano/Città sana 2017» a Kriens, Lancy e Sciaffusa: la 64esima Assemblea generale dell’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS), svoltasi il 15 giugno 2017 a Berna nell’ambito dell’esposizione specialistica Suisse Public, ha offerto, oltre alle questioni statutarie, un programma interessante e variegato.

  • Progetto fiscale 17: la riduzione della quota-parte dei Cantoni è inaccettabile

    Nell'ambito del Progetto fiscale 17 (PF17), il Consiglio federale ha deciso di ridurre la quota-parte dell'imposta federale diretta destinata ai Cantoni. Per l’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) ciò è inaccettabile. L’ACS chiede che la quota-parte dei Cantoni del 21,2 per cento rimanga immutata, conformemente al compresso dei tre livelli federali che comprende Confederazione, Cantoni e Comuni.

  • Nuova presa di posizione

    L’ACS ha espresso le sue posizioni sulla Legge sul’eID.

  • Nuova struttura per la rivista «Comune Svizzero»

    «Comune Svizzero» ha condotto un'indagine per verificare l'opinione dei lettori della Svizzera romanda sull'attuale mix linguistico della rivista. Le risposte sono state praticamente unanimi: la combinazione attuale di testo principale con integrato il riassunto nell'altra lingua fa sì che i testi vengono praticamente ignorati. Ne teniamo conto e con l'edizione di giugno adeguiamo la struttura della rivista.

  • Il 1° agosto, tema focale dell'edizione attuale di «Comune Svizzero»

    Che significato ha per i Comuni la Festa nazionale, come la celebrano e quanto sono disposti a spendere? La rivista «Comune Svizzero» ha condotto un'indagine.

  • Raccomandazioni dell'organo di coordinamento in merito al Progetto fiscale 17: l'orientamento è giusto

    L’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) appoggia le raccomandazioni fondamentali dell'organo di coordinamento concernenti i parametri di base del Progetto fiscale 17 (PF17). In particolare approva la previsione di una nuova clausola sul coinvolgimento delle città e dei Comuni in relazione all'aumento della quota-parte del gettito dell’imposta federale diretta di spettanza dei Cantoni.

  • Bando di concorso per il rafforzamento del sistema di milizia

    L'associazione Incontri Svizzeri - Nuova Società Elvetica (IS-NSE) conferisce per la terza volta il Premio Democrazia. Tema di quest'anno è il rafforzamento del sistema di milizia. Nell'ambito di un concorso di idee, i Comuni e le città sono invitati a partecipare con progetti concreti, già collaudati nella pratica, volti a rafforzare il sistema di milizia. Tali progetti possono essere incentrati sul reclutamento, su validi programmi introduttivi o su una consulenza/assistenza individuale.

  • Il primo marchio svizzero contro il littering

    Da maggio 2017, il marchio No-Littering premia le città, i comuni e le scuole che s’impegnano contro il littering. Lo scopo di questo riconoscimento è quello di incoraggiare le istituzioni nel loro impegno, motivarle ad attuare ulteriori misure e incitarle a rendere pubblico le loro premure presso la popolazione.

  • Dopo il grosso successo nelle città, la rete di condivisione delle bici cargo elettriche carvelo2go arriva nei comuni

    Le bici cargo elettriche consentono il trasporto di ogni genere di bagagli pesanti e, addirittura, di condurre bambini, tanto che sovente l’uso dell’automobile risulta superfluo. In quattro città svizzere, carvelo2go offre la possibilità di noleggiare per ore o giorni biciclette da trasporto elettriche, chiamate anche bici cargo elettriche. Nel 2017, altri dieci comuni proporranno a loro volta questa rete di condivisione delle bici cargo elettriche. Oggi, Davos inaugura la nuova serie. Realizzato dall’Accademia della mobilità del TCS e sostenuto dall’Associazione dei Comuni Svizzeri, «carvelo2go per i comuni» è cofinanziato dall’Ufficio di coordinamento per la mobilità sostenibile (COMO) della Confederazione.

  • In cerca di idee per l'attuazione dell'Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile

    L'Ufficio federale dello sviluppo territoriale e la Commissione federale della migrazione invitano Cantoni e Comuni a presentare proposte per l'attuazione dell'Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile.

  • Assemblea generale con consigliere federale e premiazione – iscriversi ora!

    La LXIV Assemblea generale dell’ACS si terrà a Berna il 15 giugno nell’ambito della «Suisse Public». Il consigliere federale Alain Berset riferirà sul tema della Previdenza per la vecchiaia 2020 e, al termine dell’AG, si procederà al conferimento dei premi «Comune sano» o «Città sana».

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen