Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

Archivio news

  • Oggi la metà degli allacciamenti privati non è stagna

    Gli specialisti dello smaltimento delle acque stimano che circa il 50% degli allacciamenti casalinghi non sia a tenuta stagna, e questo sollecita i comuni a fronte del loro obbligo di vigilanza. La città di Baden (AG) dà il buon esempio.

  • Uno strumento di promozione per il paesaggio e i comuni

    Il Fondo Svizzero per il Paesaggio FSP ha sostenuto diverse centinaia di progetti a livello comunale. Affinché l’impegno a favore dei paesaggi rurali tradizionali possa proseguire, il FSP spera nel Parlamento federale.

  • Seminario «Democrazia in via di trasformazione: come mantenere la credibilità degli enti pubblici?» – iscriversi ora!

    Il 16 marzo 2018 a Neuchâtel la Conferenza Svizzera dei Segretari comunali, l’Unione delle città svizzere e l’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) organizzeranno insieme un seminario specialistico dedicato al tema «Democrazia in via di trasformazione: come mantenere la credibilità degli enti pubblici?».

  • Modelli creativi per la cura degli anziani

    «Comune Svizzero» presenta diversi modelli creativi nei comuni per la cura degli anziani ed espone le richieste dell’ACS per un miglioramento della distribuzione dei costi in continuo aumento.

  • Contratto di prestazione anziché copertura del deficit

    L’associazione pubblica Spitex del Locarnese è considerata un pioniere per quanto riguarda il miglioramento delle prestazioni. Anche la collaborazione con il gruppo privato Tertianum è considerata esemplare per maggiore efficienza.

  • Prima Giornata svizzera della lettura ad alta voce

    Il 23 maggio 2018 avrà luogo la prima Giornata svizzera della lettura ad alta voce. Il nostro Paese sarà attraversato per un giorno da un variopinto caleidoscopio di attività di lettura organizzate da scuole, enti pubblici e privati. Leggere ad alta voce è divertente, crea empatia e agevola lo sviluppo cognitivo dei giovani. Gli interessati possono registrare i propri eventi di lettura all' indirizzo www.giornatadellalettura.ch.

  • Convegno «Aree di sosta e transito per le comunità jenisch, sinti e rom – esempi di buone pratiche per il sostegno ai comuni» – iscriversi ora!

    La creazione di aree di sosta e transito per i nomadi jenisch, sinti e rom pone le amministrazioni comunali davanti a delle sfide. Durante il convegno dell’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) e della Fondazione «Un futuro per i nomadi svizzeri» (26 gennaio 2018 a Berna) sarà analizzata la situazione giuridica e verranno illustrati le basi tecniche, le opzioni di intervento e gli esempi di buone pratiche di diversi comuni.

  • Interventi su vasta scala

    L’anno scorso l’ACS si è impegnata a favore dei comuni nei campi più disparati, dal settore dell’asilo al futuro della rete degli uffici postali. L’edizione attuale di «Comune Svizzero» presenta i successi conseguiti dall’ACS nel 2017.

  • Elementi di rete del sostegno alla prima infanzia

    I comuni svolgono un ruolo centrale nel sostegno alla prima infanzia. Grazie a uno studio, l’ACS illustra le possibili vie per future strategie comunali e regionali e propone un sussidio orientativo.

  • www.karriereschweiz.ch – l’indirizzo per candidati e impieghi nel settore pubblico

    Il 1° gennaio 2018, grazie a www.karriereschweiz.ch, è iniziato un nuovo capitolo per le imprese, i comuni, i cantoni e le organizzazioni del settore pubblico. In collaborazione con l’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS), la Monster Worldwide Switzerland AG si avvale della sua pluriennale esperienza in questo campo per mettere a disposizione una piattaforma priva di pubblicità che si rivolge esclusivamente a organizzazioni e aziende pubbliche. Grazie ai suoi prezzi interessanti, sia per gli annunci di propria pubblicazione che per quelli creati da professionisti, karriereschweiz.ch propone una piattaforma verticale per la Svizzera con costi ragionevoli.

  • Guida all'installazione di sistemi di ricarica per auto elettriche

    La «Guida all'installazione di sistemi di ricarica per auto elettriche» è ora disponibile in tre lingue. Nella seconda edizione della guida sono stati ampliati in particolare il capitolo dedicato alla ricarica presso case le plurifamiliari e i condomini, il tema «plug&play» in contrapposizione con l’installazione fissa di stazioni di ricarica presso le abitazioni nonché la segnaletica orizzontale e verticale delle stazioni di ricarica pubbliche.

  • Seminari regionali sul sostegno precoce in comuni di piccole e medie dimensioni

    Sei seminari regionali presenteranno i risultati di un sondaggio presso i comuni e un nuovo strumento orientativo appena sviluppato per l’attuazione delle strategie comunali e dei piani volti al sostegno precoce nei comuni di piccole e medie dimensioni. I seminari sono parte integrante del progetto «I comuni come piattaforma strategica ed elemento di rete nel campo del sostegno precoce», che l’ACS e l’Ufficio federale delle assicurazioni sociali realizzano nell’ambito del Programma nazionale di prevenzione e lotta alla povertà in Svizzera (Programma nazionale contro la povertà), in stretta collaborazione con l’Unione delle città svizzere.

  • Elettromobilità: Guida per le città e i comuni

    La nuova Guida all’elettromobilità di SvizzeraEnergia sostiene le città e i comuni nella promozione dell’elettromobilità, illustrando concrete proposte d’intervento e fornendo numerosi esempi pratici. La guida è suddivisa negli ambiti di intervento: pianificazione, assunzione di un ruolo esemplare, informazione e consulenza, infrastrutture e servizi e contiene numerosi riferimenti e link a ulteriori informazioni e a importanti uffici di contatto. La guida è rivolta innanzitutto ai decisori a livello comunale e municipale, ma anche ai pianificatori del traffico, agli architetti e ad altri progettisti specialistici.

  • Nuova presa di posizione

    L’ACS ha espresso le sue posizioni sulla fase di ampliamento dell'infrastruttura ferroviaria 2030/35 (FA 2030/35).

  • «Comune Svizzero» edizione speciale: Usanze e tradizioni nei comuni

    L’edizione di dicembre di «Comune Svizzero» è un numero speciale interamente dedicato alle usanze e alle tradizioni svizzere. Grazie a questo variopinto spaccato che spazia dall’Argovia a Friborgo e da Zurigo al Ticino, il numero speciale «Usanze e tradizioni» intende offrire uno sguardo sull’impressionante ricchezza storica e culturale del nostro paese.

  • Aperte le iscrizioni per l’esame federale di professione «Specialista in amministrazione pubblica»

    L’Associazione «Organizzazione svizzera d’esame formazione professionale superiore in amministrazione pubblica» (FPS ap) organizza dal 18 a 20 giugno 2018, per la prima volta in tutta la Svizzera e presso sedi decentralizzate scelte in funzione delle regioni linguistiche, l’esame federale di professione «Specialista in amministrazione pubblica». Le candidate e i candidati possono ora iscriversi all’esame. L’ACS è membro fondatore dell’associazione FPS ap.

  • 20 anni al servizio dei genitori e bebè

    Più che mai, i genitori stanno affrontando sfide significative e devono filtrare le innumerevoli informazioni su internet. BabyGuide - Il Manuale ufficiale Svizzero accompagna i genitori con informazioni affidabili di prima mano sulla gravidanza, la nascita e i primi 3 anni del bambino. Disponibile gratuitamente su prescrizione in farmacia/drogheria, ha lo scopo di migliorare le competenze e l'auto-responsabilità dei genitori. Questo documento di riferimento informa anche sui servizi dei Comuni.

  • Vi auguriamo un bellissimo Natale e uno splendido anno nuovo!

    La sede dell’ACS è chiusa da sabato 23 dicembre fino martedì, 2 gennaio.

  • Progetto fiscale 17: aumentare la quota-parte dei cantoni e rafforzare la clausola sulla considerazione dei comuni

    L’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) chiede che nel Progetto fiscale 17 (PF17) la quota-parte dell’imposta federale diretta versata ai cantoni vada riportata al 21,2 per cento. E che i cantoni siano tenuti a compensare i comuni in modo adeguato. L’ACS appoggia il PF17 unicamente se non comporta svantaggi sproporzionati per i comuni. Con il progetto attuale ciò non è garantito.

  • L’Associazione dei Comuni Svizzeri dice No all’iniziativa No Billag

    L’iniziativa No Billag minaccia le 34 emittenti radiofoniche e televisive che percepiscono una parte dei proventi del canone. L’iniziativa mette così in discussione la diversità mediatica e il pluralismo di opinioni. Inoltre compromette la varietà linguistica e culturale della Svizzera. L’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) respinge pertanto l’iniziativa all’unanimità.

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen