Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

Archivio news

  • Nuova Bellinzona rima con partecipazione

    Il prossimo 2 aprile saranno eletti gli organi istituzionali della nuova città di Bellinzona. La capitale cantonale, una nuova città di oltre 42mila abitanti a fronte dei 18 700 attuali, è il frutto dell’aggregazione dei 13 comuni.

  • RI Imprese III: i vantaggi sono chiaramente prevalenti

    In un'ottica di politica dello Stato, la Riforma III dell'imposizione delle imprese (RI Imprese) è necessaria. Se la riforma fallisce, i cantoni rimangono senza strumenti di politica tributaria e senza sostegno finanziario da parte della Confederazione. Ciò metterebbe in una situazione incresciosa anche le città e i comuni. Il 12 febbraio, l'Associazione dei Comuni Svizzeri caldeggia quindi un SÌ alla RI Imprese III.

  • carvelo2go: partecipazione dei comuni alla rete di condivisione delle bici cargo elettriche

    In collaborazione con l’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS), l’Accademia della mobilità SA ha promosso l’offerta «carvelo2go per i comuni». Ora si cercano comuni-pilota che sperimentino carvelo2go.

  • Documento programmatico sul volontariato e il sistema di milizia

    L’ACS ha elaborato un documento programmatico sul volontariato e il sistema di milizia. Il volontariato caratterizza la vita sociale e politica della Svizzera, in particolare nei comuni. Esso rappresenta un’importante componente dell’offerta di servizi comunali. È importante che i comuni sostengano, promuovano e riconoscano il volontariato. L’ACS riconosce la massima priorità al mantenimento del sistema di milizia. L’associazione rafforza attraverso misure mirate il mantenimento e lo sviluppo ulteriore del sistema di milizia.

  • Il contratto quadro sulla raccolta della carta in vigore almeno ancora fino a metà 2018

    Il contratto quadro stipulato nel 2012 tra l’ACS e l’Unione delle città svizzere da un canto e il settore del riciclaggio della carta svizzero dell’altro aveva una durata di cinque anni, vale a dire fino a metà 2017. Tuttavia, siccome entro il termine stabilito di sei mesi non è stata inoltrata alcuna disdetta, il contratto quadro si vede già si d’ora prolungato sino alla metà del 2018. Esso garantisce ai comuni sia un introito minimo, sia la certezza del ritiro della carta da smaltire.

  • Idee ispiratrici di innovazione nei comuni

    In occasione del primo convegno dell’ACS per il personale di città e comuni, gli oltre 100 partecipanti hanno beneficiato di input inerenti all’innovazione in vari settori, ad esempio nel servizio pubblico e nel marketing del personale.

  • Quando passeggiare vale oro

    Per la nona volta «Mobilità pedonale Svizzera» attribuisce il «Flâneur d’Or». Ma quali sono le caratteristiche di un’infrastruttura favorevole ai pedoni?

  • E-government: sostegno finanziario per progetti innovativi

    E-government Svizzera, l’organizzazione della Confederazione, dei Cantoni e dei Comuni per l’attuazione della Strategia congiunta di e-government, promuove ogni anno progetti di digitalizzazione innovativi stanziando fondi per 200'000 franchi. Inviate il vostro progetto innovativo entro il 22.02.2017 alla Segreteria e-government Svizzera.

  • Idee per progetti partecipativi: «in comune» è online

    Nell’estate 2016, l’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) ha lanciato il progetto «in comune».

  • Sondaggio sul sostegno precoce

    Assieme all’Ufficio federale delle assicurazioni sociali, l’ACS attua il progetto «I comuni come piattaforma strategica ed elemento di rete nel campo del sostegno precoce». Il primo passo è un rilevamento online presso i comuni.

  • Il sito web del sistema di milizia è online

    L’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) si impegna in favore del rafforzamento del sistema di milizia. Occorre soprattutto motivare i giovani a impegnarsi negli esecutivi comunali.

  • Orario d’apertura durante i giorni festivi

    La sede dell'ACS e la redazione del «Comune Svizzero» saranno chiusi da sabato, 24 dicembre fino lunedì, 2 gennaio.

  • Un’associazione forte per comuni forti

    Durante lo scorso anno, l’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) si è impegnata con successo a piú livelli per il rafforzamento e la migliore efficienza dei comuni svizzeri.

  • Sí al FOSTRA

    L’ACS dice sí al Fondo per le strade nazionali e il traffico di agglomerato (FOSTRA). Il comitato ha espresso il proprio favore all’unanimità.

  • Si alla RI imprese III

    Il comitato dell’ACS ha optato per il sostegno alla Riforma III dell’imposizione delle imprese (RI imprese III), sulla quale si voterà il 12 febbraio 2017. La decisione è stata presa all’unanimità, con due sole astensioni.

  • Migliorata la banca dati canina Amicus

    L’ultima release della banca dati canina Amicus contiene dei miglioramenti: sia il decesso del cane che il cambiamento di proprietario possono ora essere registrati dai comuni. Con questo vengono soddisfatte due richieste dell’ACS e dell’Associazione svizzera dei servizi agli abitanti (ASSA).

  • Nuova presa di posizione

    L’ACS ha espresso le sue posizioni sulla «Politica climatica della Svizzera dopo il 2020: approvazione dell’Accordo di Parigi sul clima; collegamento del sistema di scambio di quote di emissioni della Svizzera con quello dell’Unione europea (UE) e revisione totale della legge sul CO2 per il periodo dopo il 2020».

  • Sí alla riforma necessaria e a una maggiore equità fiscale

    L’Associazione dei Comuni Svizzeri è favorevole alla Riforma III dell’imposizione delle imprese, che consente una tassazione equa di tutte le imprese ed elimina un regime fiscale non piú riconosciuto a livello internazionale. Per attenuarne l’applicazione sul piano cantonale, città e comuni dovranno partrecipare in misura adeguata agli 1.1 miliardi supplementari della Confederazione.

  • Delémont è il nuovo «snodo d’oro»

    Delémont è il nodo d’interscambio di medie dimensioni più innovativo e fruibile della Svizzera. A Berna, il capoluogo del Giura ha ricevuto il premio «FLUX – Snodo d’oro». Delémont si è aggiudicata la finale contro Dornach-Arlesheim, Interlaken West e Wettingen.

  • Incontro «L’ambiente lavorativo tra stabilità e innovazione» – Presentazione ed estratti (in tedesco) disponibili online

    Il convegno dell’Assosciazione dei Comuni Svizzeri (ACS) sul tema «L’ambiente lavorativo tra stabilità e innovazione» ha proposto avvincenti conferenze e workshop orientati alla prassi, ma anche intrattenimento e opportunità di scambio tra colleghi. All’incontro di Bienne hanno preso parte più di 100 persone.

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen