Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

Sostegno alla prima infanzia nei Comuni

La definizione dell’offerta per i bambini nella fase prescolare e per le loro famiglie è in primo luogo di competenza dei Comuni. Negli ultimi anni dunque sempre più Città e Comuni si sono impegnati nell’ambito del sostegno alla prima infanzia, riconoscendo di poter influire in modo positivo sullo sviluppo dei bambini e dei loro percorsi formativi, e diventando così un comune più attraente. Tuttavia solo una piccola parte dei Comuni in Svizzera dispone di una strategia a lungo termine per il sostegno alla prima infanzia. Per questo motivo l’Associazione dei Comuni Svizzeri sostiene i Comuni di piccole e medie dimensioni nello sviluppo di strategie e nella creazione di reti.

L'Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) considera il sostegno alla prima infanzia un importante strumento per la promozione linguistica e sociale dei bambini. A beneficiarne sono soprattutto i bambini e le loro famiglie che vivono in condizioni di disagio, nonché i bambini provenienti da famiglie di migranti e rifugiati con conoscenze insufficienti della lingua locale. Questo sostegno facilita a tutti i bambini l’inizio della scuola e prepara loro la strada verso pari opportunità di istruzione. Con i progetto “I Comuni quali piattaforma strategica e facilitatori di rete nell’ambito del sostegno alla prima infanzia”, l’ACS intende fornire un contributo per rafforzare in particolare i Comuni piccoli e medi nel loro ruolo di promotori del sostegno alla prima infanzia e sostenerli nello sviluppo e nell’attuazione di strategie e approcci comunali in questo ambito. Il progetto è gestito assieme all’Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS) e in stretta collaborazione con l’Unione delle città svizzere.
 
 

Analisi della situazione e raccomandazioni

Immagine de copertina studio sostegno precoce

Un primo sondaggio tra i Comuni condotto nel 2017 dal Dipartimento lavoro sociale della Scuola universitaria professionale di Lucerna (HSLU-SA) per conto dell’ACS fornisce una panoramica delle strategie e degli approcci comunali nell’ambito del sostegno alla prima infanzia nei Comuni piccoli e medi. L’analisi della situazione mostra come i Comuni impostano e gestiscono le offerte nell’ambito del sostegno alla prima infanzia, il modo in cui creano reti in questo settore, dove necessitano supporto per quanto riguarda lo sviluppo e/o l’attuazione di approcci e/o strategie comunali e in quali ambiti i Cantoni possono fornire un appoggio sussidiario e creare reti.

Download studio

 
 
 

Guida per i Comuni piccoli e medi

Cover guida per i Comuni piccoli e medi

L’UFAS, in collaborazione con l’ACS, ha realizzato una guida destinata in particolare ai Comuni di piccole e medie dimensioni che desiderano creare o ampliare l’offerta nell’ambito del sostegno alla prima infanzia. La presente guida fornisce una panoramica degli studi e degli approcci esistenti sul tema del sostegno alla prima infanzia. La guida riassume i vantaggi del sostegno alla prima infanzia per i Comuni e fornisce suggerimenti pratici e concreti per elaborare e attuare una strategia comunale in tre fasi.

Download guida

 
Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen

Seminari regionali

Durante sei seminari regionali nelle tre grandi regioni linguistiche della Svizzera sono stati presentati sia i risultati del sondaggio tra i Comuni sia la guida sull’attuazione di strategie e approcci comunali per il sostegno alla prima infanzia in Comuni piccoli e medi.