Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

Strategia globale volta a incentivare il traffico merci ferroviario sull'intero territorio nazionale

Il Consiglio federale ha deciso di stabilire per legge i principi e gli obiettivi per il traffico merci ferroviario sull'intero territorio nazionale. A questo scopo ha posto in consultazione una revisione totale della Legge sul trasporto di merci e altre modifiche legislative. L'ACS è d'accordo con i principi e gli obiettivi proposti.

In particolare, nella sua presa di posizione appoggia l'approccio della Legge sul trasporto di merci che contempla tutti i mezzi di trasporto, e la proposta che la Confederazione sostenga insieme ai cantoni le offerte che non coprono i costi, per garantire la distribuzione nelle aree periferiche. L'ACS invita la Confederazione a riferire regolarmente sullo stato dell'attuazione, sul grado di raggiungimento degli obiettivi e sui passi ancora da compiere. Dal punto di vista dell'ACS, data la crescente pressione urbanistica è indispensabile un migliore coordinamento tra traffico di merci e pianificazione territoriale. Il coordinamento nella pianificazione territoriale con il progetto per l'utilizzo della rete andrebbe garantito con il coinvolgimento di cantoni e comuni, oltre che degli attori interessati. È fondamentale che le esigenze del traffico di merci confluiscano integralmente nella pianificazione dell'offerta e dell'infrastruttura globale per le ferrovie che ne deriva. L'ACS sottolinea la mancanza nella proposta di indicazioni precise sugli effetti, sul traffico regionale di persone, della strategia globale volta a incentivare il traffico merci ferroviario sull'intero territorio nazionale. Tali effetti potrebbero assumere grande rilevanza in particolare per il livello comunale.