Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

Accolto favorevolmente l'acceleramento delle procedure per la costruzione e ristrutturazione di linee e impianti elettrici

La revisione parziale dell'ordinanza sulla procedura d'approvazione dei piani di impianti elettrici (OPIE) semplificha la procedura di approvazione sia per i richiedenti che per le autorità, contribuendo a sveltire la realizzazione degli impianti elettrici. Il punto chiave è la nuova disposizione secondo cui i piccoli impianti fotovoltaici e altri piccoli impianti di produzione di energia elettrica potranno in futuro essere costruiti senza l'approvazione da parte dell'Ispettorato federale degli impianti a corrente forte.

L'obbligo di approvazione dei piani si applicherà solamente agli impianti con una potenza superiore a 30 kVA. In linea di principio l'ACS appoggia la revisione parziale dell'OPIE e pertanto l'intento di ottimizzare e accelerare le procedure esistenti per la costruzione e la ristrutturazione di linee e impianti elettrici. L'ACS apprezza in particolare il fatto che nell'informazione preliminare e nella preparazione di procedure di piani settoriali venga stabilito il coinvolgimento dei comuni nell'ambito di un accordo di cooperazione. Tuttavia, l'ACS deplora che quando inizia la procedura del piano settoriale vera e propria, si istituisca un gruppo di accompagnamento specifico al progetto che non contempla più il livello comunale. Per accelerare la procedura, anche in questa fase è indispensabile coinvolgere i comuni fin dall'inizio.