Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

Promuovere in maniera mirata l'e-government nei comuni

Viste le crescenti richieste ai comuni e la riduzione dei mezzi disponibili, in futuro l'Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) intende continuare a promuovere con determinazione l'e-government a livello comunale.

«I progetti di IT ed e-government devono però sgravare i comuni, e la spesa deve essere mantenuta più bassa possibile», afferma Michael Bützer, Responsabile Ambiti politici all'ACS. In un documento d'intenti, l'ACS chiede che si tenga debitamente conto delle diverse esigenze e richieste dei comuni. Confederazione e cantoni devono concentrarsi particolarmente sulla definizione di interfacce standardizzate, assicurandosi che le innovazioni possano essere introdotte nel maggior numero di comuni possibile. L'ACS chiede sostegno per i comuni, ad esempio con sovvenzioni che coprano una parte dei costi per i software di prodotti standard - come in occasione dell'armonizzazione dei registri negli uffici di controllo degli abitanti. Inoltre, analogamente alla strategia nazionale di e-government, tutti i cantoni dovrebbero concordare con i loro comuni una strategia di e-government collettiva. «La Confederazione può offrire sostegno anche, ad esempio, informando sui possibili effetti dei progetti di IT ed e-government sulla legislazione cantonale e comunale», afferma Michael Bützer. Infine, nell'ambito della collaborazione con la Conferenza svizzera sull'informatica, i servizi TIC per i membri dell'ACS devono essere presentati in modo ancora più dettagliato.
Documento d'intenti (in tedesco)
Documento d'intenti (in francese)
Riassunto (in tedesco)
Riassunto (in francese)