Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

Il Dialogo culturale nazionale approva la nuova politica museale della Confederazione

Il Dialogo culturale nazionale si è riunito il 17 Ottobre per discutere lo stato dei lavori nel quadro del programma 2016–2020. Al centro dell’incontro vi è stata la nuova procedura per l’erogazione degli aiuti finanziari della Confederazione destinati a musei e collezioni. A partire dal 2018, la concessione di contributi d’esercizio si fonderà su un bando di concorso pubblico. La nuova procedura attua la decisione presa dal Parlamento nel quadro dei dibattiti sul messaggio sulla cultura 2016–2020. Cantoni, città e Comuni hanno accolto favorevolmente la nuova strategia di promozione della Confederazione.

Il Dialogo culturale nazionale, istituito nel 2011, riunisce i rappresentanti delle istituzioni politiche e dei servizi della cultura dei Cantoni, delle città, dei Comuni e della Confederazione. La sua attività si fonda su un accordo del 2011 e sul programma di lavoro 2016-2020 adottato nell'aprile 2016. L'organo di gestione strategica del Dialogo culturale nazionale è costituito dal capo del Dipartimento federale dell'interno e da rappresentanti della Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione, dell'Unione delle città svizzere e dell'Associazione dei Comuni Svizzeri.

Informazioni

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen