Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

I sistemi per il voto elettronico devono essere utilizzabili al più presto

L'ACS si è espressa in merito alla modifica delle disposizioni sul voto elettronico nell’ambito di un'indagine conoscitiva sulla revisione parziale dell'Ordinanza sui diritti politici.

L'ACS approva l'intenzione della Cancelleria federale di snellire l’ordinanza e di introdurre una procedura di approvazione più efficiente per le prove del voto elettronico. In particolare accoglie con favore il fatto che, con i sistemi della seconda generazione, in futuro tutti gli aventi diritto di voto potranno approfittare del voto elettronico e che verranno soppresse le attuali limitazioni delle autorizzazioni. Tuttavia, deplora il fatto che nell’avamprogetto la Cancelleria federale non tenga espressamente conto degli interessi comunali in materia di voto elettronico. Dal punto di vista dell'ACS è ad esempio indispensabile che si considerino i costi e i vantaggi per i comuni delle modifiche previste, affinché i decisori possano disporre di informazioni di base corrette per riflettere sull’attuazione delle nuove misure. L'ACS chiede che si rendino utilizzabili al più presto i sistemi di voto elettronico della seconda generazione. Propone inoltre di adeguare la disponibilità temporale dei sistemi e di coordinarla con altri canali in modo da garantire anche in futuro un impiego coerente e l’espressione fedele del voto.