Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

FOSTRA e programmi d’agglomerato: un passo nella giusta direzione

La Svizzera dispone di infrastrutture di trasporto capillari e di qualità, che sono di importanza fondamentale e contribuiscono all’elevata qualità della vita e alla prosperità del nostro paese. Richiedono manutenzione e, in certi punti, anche un potenziamento. Una buona raggiungibilità è un fattore decisivo per il nostro benessere e per la coesione geografica del paese.

L’ACS accoglie con favore l’intenzione della Confederazione di creare un Fondo per le strade nazionali e il traffico d’agglomerato (FOSTRA) finanziato a tempo indeterminato, come pure quella di finanziare d’ora in poi a tempo indeterminato anche il programma Traffico d’agglomerato. Questo programma è infatti un importante strumento di collaborazione regionale. Stimolando la cooperazione al di là dei confini istituzionali ha favorito lo sviluppo di una notevole dinamica economica. La collaborazione regionale orientata alla ricerca di soluzioni è anche un fattore decisivo per lo sviluppo territoriale.
Più del 40% di tutti i chilometri vengono percorsi sulle strade nazionali, ma queste costituiscono solo il 2% circa dell’intera rete stradale. È pertanto indispensabile che il Decreto sulla rete stradale, in particolare gli urgenti ampliamenti della rete nella regione zurighese della Glatttal e quella di Losanna Morges, venga integrato nel FOSTRA.
Tre quarti delle strade - oltre 50’000 km - sono strade comunali che vengono anche utilizzate dai trasporti pubblici e dal traffico lento. Per i comuni diventa sempre più difficile assumersi i costi per la conservazione e la manutenzione di questa infrastruttura fondamentale. Per l’ACS è pertanto chiaro: una rete stradale funzionante può solo essere realizzata e finanziata insieme da Confederazione, cantoni e comuni. Nell’ambito del FOSTRA si dovrà quindi affrontare la questione del finanziamento delle strade comunali con una discussione a tutto campo. Per contro, è inaccettabile che i contributi per il mantenimento del sostrato qualitativo delle strade principali nelle regioni di montagna e nelle regioni periferiche siano stati limitati al 2027. Presa di posizione

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen