Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

Attuale

 
  • Seminario estivo sul futuro del sistema di milizia e 66a Assemblea generale dell’ACS a Bellinzona

    Nell’ambito dell’«Anno del lavoro di milizia», l’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) organizza un seminario estivo sul futuro del sistema di milizia. Il seminario si terrà il 23 maggio 2019 a Bellinzona. L’indomani, nella stessa sede si terrà l’Assemblea generale dell’ACS. Ospite d’onore e oratore principale sarà il consigliere federale Ignazio Cassis. Siamo lieti di darvi il benvenuto al seminario estivo e/o all’Assemblea generale a Bellinzona!

  • Festa nazionale sul Grütli

    L’ACS è invitata, il 1° agosto di quest’anno, a celebrare la Festa nazionale sul Grütli. La festa si svolge all’insegna del motto «Impegno a favore della società» ed è pertanto in perfetta sintonia con l’«Anno del lavoro di milizia» dell’ACS. Vorremmo trasmettere questo invito a tutti i nostri membri e alle loro famiglie.

  • Impulsi nuovi e idee per riformare il sistema di milizia

    Il concorso di idee «Sistema di milizia adatto al futuro 2030» lo ha evidenziato: per rafforzare la politica di milizia non basta semplicemente migliorare le condizioni quadro o rincarare le indennità. Il rinvigorimento passa anche dalla considerazione pubblica.

  • «Non sono i media a fare il messaggio»

    Secondo Peter Stücheli-Herlach, professore di comunicazione organizzativa e pubbliche relazioni presso la scuola universitaria di scienze applicate di Zurigo, l’informazione e la comunicazione sono il compito chiave per le autorità.

  • «Ragazzi attenzione, il bus è in ritardo!»

    La comunicazione tra gli abitanti del quartiere di Gandria, un piccolo paese appartenente alla città di Lugano sul lago Ceresio, avviene, tra le altre cose, anche grazie a tre gruppi WhatsApp. Il primo è dedicato a tutti gli abitanti.

  • Meglio una progettazione naturale che il riordino!

    L’impiego di pesticidi su sentieri, strade e piazze è vietato da 30 anni. Eppure molti comuni non rispettano questo divieto o solo in misura parziale. Una manutenzione rispettosa dell’ambiente è meno dispendiosa di quanto si creda.

  • Pubblicazione «Compatibilità tra famiglia e occupazione nel contesto dello svantaggio sociale – Analisi della situazione e campi d’azione»

    La nuova pubblicazione di a:primo intitolata «Conciliare la vita familiare e professionale nel contesto dello svantaggio sociale» mette in evidenza le sfide che le famiglie devono affrontare in termini di integrazione sociale e professionale come anche di conciliazione tra vita familiare e vita lavorativa. Con questo rapporto a:primo vuole dare voce al gruppo altrimenti difficilmente raggiungibile.

  • Futuro del sistema di milizia: Eco in politica

    Il Consiglio federale è invitato a presentare non solo le misure da adottare per poter garantire il futuro del sistema di milizia politica a livello comunale, ma anche le modalità da prevedere in futuro per reclutare un numero sufficiente di persone interessate agli uffici di milizia. 22 consiglieri nazionali hanno firmato il postulato di Nadine Masshardt (PS/BE).

  • Forum Sviluppo Sostenibile: «Consumo & Produzione»

    In qualità di piattaforma nazionale, il Forum Sviluppo Sostenibile contribuisce alla promozione dello sviluppo sostenibile nei comuni, nelle città e nei cantoni. L’incontro del 14 maggio a Berna sarà incentrato sull’OSS 12: consumo e produzione responsabili. Quali soluzioni si rivelano promettenti? Qual è il ruolo assunto da comuni, città, cantoni e Confederazione in cooperazione con il settore privato, la società civile e la ricerca nell’intento di attuare l’Agenda 2030? Nessun costo sarà addebitato per la vostra partecipazione. L’ACS è partner del Forum Sviluppo Sostenibile.

  • Focus sui cimiteri

    I cimiteri svizzeri riflettono i cambiamenti sociali e aumentano sempre più la consapevolezza che sono dei beni culturali. «Comune Svizzero» illustra in che modo i comuni affrontano il tema della morte e della sepoltura.

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen