Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

Attuale

 
  • L’Associazione dei Comuni Svizzeri dà nuovo slancio al sistema di milizia

    Il sistema di milizia è un importante pilastro del modello di successo elvetico. Per rafforzarlo e prepararlo alle sfide del futuro, l’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) dichiara il 2019 «Anno del lavoro di milizia». L’ACS organizza questo anno in collaborazione con partner della politica, della società civile, dell’economia e del mondo accademico. Le attività e i progetti dell’«Anno del lavoro di milizia» si articolano sull’intero 2019. La piattaforma centrale è il sito web www.sistemadimilizia.ch, sul quale saranno pubblicate regolarmente informazioni e indicazioni inerenti agli eventi.

  • Concorso di idee «Sistema di milizia sostenibile 2030»

    L’«Anno del lavoro di milizia» inizierà con il concorso di idee «Sistema di milizia sostenibile 2030», esplicitamente rivolto alla generazione giovane. Sono stati invitati a parteciparvi diversi partiti e organizzazioni giovanili che si preoccupano del futuro. Come si può aumentare nuovamente l’attrattività del sistema di milizia? Come possono delle tendenze quali la digitalizzazione stimolare il sistema di milizia? Queste domande sono al centro del concorso di idee, sostenuto dall’economia privata e da diverse associazioni. Le dieci idee migliori verranno presentate il 26 febbraio 2019 a Zurigo nell’ambito di un evento pubblico.

  • Sindache e sindaci al Grütli

    La festa nazionale del 1° agosto 2019 sul Grütli sarà dedicata al tema del sistema di milizia. La Società svizzera di utilità pubblica invita all’evento l’ACS assieme alle sindache e ai sindaci di tutta la Svizzera. Oltre all’ACS, sul Grütli sarà ospite anche un’altra organizzazione che vive del e per il sistema di milizia: la Federazione svizzera dei pompieri, che il prossimo anno festeggerà i suoi 150 anni di esistenza. Ulteriori informazioni seguiranno.

  • Seminario estivo e promozione dell’educazione civica

    Un altro punto forte dell’«Anno del lavoro di milizia» sarà il seminario estivo «Futuro del sistema di milizia», previsto per il 23 maggio 2019 a Bellinzona. Seguiranno altre informazioni in merito. Nell’ambito dell’anno del lavoro di milizia, l’ACS fornirà anche un contributo teso a promuovere l’educazione civica. Essa pubblicherà infatti un opuscolo (in formato 10x10) mirato ad avvicinare le allieve e gli allievi delle scuole elementari al sistema di milizia e alle funzioni così come ai compiti dei comuni.

  • Audizione sul finanziamento delle cure

    La Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio degli Stati (CSSS-S) ha sentito l'ACS sul disciplinamento attuale del finanziamento delle cure. L'ACS si oppone a un trasferimento dei costi sui comuni e chiede che l'aumento dei costi delle cure venga ripartito in modo equo tra tutti i soggetti che li sostengono. Gli assicuratori devono assumersi le loro responsabilità.

  • Programmi d'agglomerato: successo intermedio per l'ACS

    Nell'ambito del progetto «Traffico d'agglomerato. Crediti d'impegno a partire dal 2019», la Commissione dei trasporti del Consiglio nazionale propone alla propria Camera di inserire tra l'altro nel decreto federale anche il programma d'agglomerato Delémont. Ciò è quanto aveva chiesto l'ACS a metà ottobre nell'ambito dell'audizione davanti alla Commissione dei trasporti.

  • «L’aiuto sociale si fa carico anche di rischi non assicurati»

    Felix Wolffers, copresidente della Conferenza svizzera delle istituzioni dell’azione sociale COSAS e responsabile dei servizi sociali della città di Berna, nell’intervista sul «Comune Svizzero» parla delle sfide attuali per i comuni.

  • Un diamante ticinese che brilla di luce propria

    Nei laboratori della Fondazione Diamante lavorano persone che percepiscono una rendita d’invalidità, ma vi sono anche posti di lavoro per chi ha difficoltà nel mercato di lavoro. Alcuni comuni ticinesi sono clienti dei laboratori.

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen