Schweizerischer Gemeindeverband
Association des Communes Suisses
Associazione dei Comuni Svizzeri
Associaziun da las Vischnancas Svizras
Insieme per comuni forti
 
 
1
2
3

Archivio news

  • Interdisciplinarità e lavoro in rete nelle cure palliative

    La medicina integrata e le cure coordinate sono elementi fondamentali per il miglioramento del sistema sanitario svizzero. In Ticino come in tanti altri Cantoni non esiste una vera strategia condivisa, ma si contano diverse iniziative locali.

  • Assemblea generale con un attraente programma pomeridiano – iscriversi ora!

    La 65a Assemblea generale dell’ACS si svolgerà il 24 maggio 2018 a Brugg (traduzione simultanea tedesco-francese). L’AG inizia con la parte statutaria. Seguiranno interventi da parte di diverse percsonalità e una tavola rotonda sul tema «Mantenere in vita i centri abitati». Dopo lo standing lunch, i partecipanti potranno prendere parte a diverse attività interessanti. Il team della sede operativa dell’ACS e il Comitato dell’ACS si rallegrano di darle il benvenuto a Brugg!

  • Un’azione a favore della bici per il suo comune

    Il suo comune investe nell’infrastruttura destinata alle biciclette e desidera motivare la popolazione a optare per questo mezzo di trasporto? PRO VELO Svizzera ha sviluppato la campagna Mercoledì in bici, che Le permetterà di raggiungere esattamente questo obiettivo. La campagna può essere applicata immediatamente, con un dispendio di tempo e di energia minimi, e può essere adattata ai bisogni del Suo comune. I Mercoledì in bici sono un’azione partecipativa comprovata e aperta a tutti, con interessanti premi in palio.

  • Nuove prese di posizione

    L’ACS ha preso posizione sullo sviluppo e l’ampliamento della rete di strade nazionali e sui programmi d’agglomerato di terza generazione. Ambedue i progetti in materia di trasporti sono di grande importanza per il livello comunale. Infrastrutture di trasporto di alta qualità contribuiscono all’elevata qualità della vita e prosperità del nostro paese. Vanno quindi mantenute e, laddove necessario, ampliate. Si deve puntare su una mobilità interconnessa in modo ottimale, considerando i diversi vettori di trasporto come parte del sistema globale.

  • La sfida fra comuni Coop 2018 ha in serbo alcune novità

    Circa 170 comuni svizzeri parteciperanno anche quest’anno al più grande progetto di movimento in Svizzera, la «Sfida fra comuni Coop di Svizzera in movimento». Il Comune di Möhlin (AG) partecipa al concorso per la quarta volta.

  • EasyGov: pratiche amministrative semplici ed efficienti per imprese

    EasyGov, lo sportello online dell’amministrazione rivolto alle imprese, consente in qualsiasi momento l’accesso elettronico facile e centralizzato a prestazioni amministrative. Il portale semplifica l’amministrazione e fa parte della Strategia di e-government Svizzera, sostenuta dall’ACS. Agevolate le imprese della vostra regione nel loro lavoro amministrativo, inserendo il link a EasyGov sulla pagina del vostro comune.

  • Christoph Niederberger sarà il nuovo direttore dell’Associazione dei Comuni Svizzeri

    Il Comitato dell’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) ha eletto Christoph Niederberger nuovo direttore dell’ACS. A inizio agosto il 47enne ingegnere forestale ETH subentrerà a Reto Lindegger, che ha guidato con successo l’associazione negli ultimi quattro anni.

  • Convegno «Prima infanzia: oltre la povertà economica. Quale ruolo e quali progetti per i Comuni»

    Durante sei seminari regionali nelle tre grandi regioni linguistiche della Svizzera vengono presentati sia i risultati del sondaggio tra i Comuni sia la guida sull’attuazione di strategie e approcci comunali per il sostegno alla prima infanzia in Comuni piccoli e medi. Il convegno in Ticino avrà luogo lunedì 28 maggio 2018 presso il Centro Spazio Aperto a Bellinzona. Nel corso della giornata di studio saranno proposte diverse presentazioni sul tema della prevenzione della povertà nella prima infanzia. Durante il pomeriggio sarà possibile approfondire diversi temi e formulare proposte concrete per l’azione di prevenzione dei Comuni. La partecipazione alla giornata è gratuita.

  • Nuove prese di posizione

    L’ACS ha espresso le sue posizioni sulla seconda tappa del Piano settoriale dei depositi in strati geologici profondi, sull’aiuto all’esecuzione per il finanziamento dello smaltimento dei rifiuti urbani e sulla revisione della legge sulla protezione della popolazione e sulla protezione civile.

  • Simposio nazionale sulle cure integrate: sconto del 25% per i membri dell'ACS

    Confederazione, Cantoni e Comuni stanno diventando sempre più importanti per il miglioramento del collegamento in rete e del coordinamento nell’assistenza sanitaria. Il 13 giugno 2018, presso il Kursaal di Berna, il fmc, Forum Svizzero delle cure integrate proporrà discussioni e prospettive su questo tema, basandosi sui risultati di un mandato di ricerca assegnato dal fmc.

  • in-comune.ch ha in serbo alcune novità

    Il sito web del progetto «in comune» diventa ancora più attraente: nella banca dati saranno presentati ulteriori progetti provenienti dalla Romandia e dal Ticino, e il blog proporrà regolarmente contributi di esperti sul tema della partecipazione.

  • Traffico senza ostacoli: obbligatorietà per i comuni

    Senza misure complementari, gli obiettivi previsti dalla Legge sui disabili (LDis) non potranno essere conseguiti. L’ACS viene in aiuto dei comuni con alcuni suggerimenti: infatti, dalla fine del 2023 l’assenza di barriere sarà un obbligo.

  • Oggi la metà degli allacciamenti privati non è stagna

    Gli specialisti dello smaltimento delle acque stimano che circa il 50% degli allacciamenti casalinghi non sia a tenuta stagna, e questo sollecita i comuni a fronte del loro obbligo di vigilanza. La città di Baden (AG) dà il buon esempio.

  • Uno strumento di promozione per il paesaggio e i comuni

    Il Fondo Svizzero per il Paesaggio FSP ha sostenuto diverse centinaia di progetti a livello comunale. Affinché l’impegno a favore dei paesaggi rurali tradizionali possa proseguire, il FSP spera nel Parlamento federale.

  • Seminario «Democrazia in via di trasformazione: come mantenere la credibilità degli enti pubblici?» – iscriversi ora!

    Il 16 marzo 2018 a Neuchâtel la Conferenza Svizzera dei Segretari comunali, l’Unione delle città svizzere e l’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) organizzeranno insieme un seminario specialistico dedicato al tema «Democrazia in via di trasformazione: come mantenere la credibilità degli enti pubblici?».

  • Modelli creativi per la cura degli anziani

    «Comune Svizzero» presenta diversi modelli creativi nei comuni per la cura degli anziani ed espone le richieste dell’ACS per un miglioramento della distribuzione dei costi in continuo aumento.

  • Contratto di prestazione anziché copertura del deficit

    L’associazione pubblica Spitex del Locarnese è considerata un pioniere per quanto riguarda il miglioramento delle prestazioni. Anche la collaborazione con il gruppo privato Tertianum è considerata esemplare per maggiore efficienza.

  • Prima Giornata svizzera della lettura ad alta voce

    Il 23 maggio 2018 avrà luogo la prima Giornata svizzera della lettura ad alta voce. Il nostro Paese sarà attraversato per un giorno da un variopinto caleidoscopio di attività di lettura organizzate da scuole, enti pubblici e privati. Leggere ad alta voce è divertente, crea empatia e agevola lo sviluppo cognitivo dei giovani. Gli interessati possono registrare i propri eventi di lettura all' indirizzo www.giornatadellalettura.ch.

  • Convegno «Aree di sosta e transito per le comunità jenisch, sinti e rom – esempi di buone pratiche per il sostegno ai comuni» – iscriversi ora!

    La creazione di aree di sosta e transito per i nomadi jenisch, sinti e rom pone le amministrazioni comunali davanti a delle sfide. Durante il convegno dell’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS) e della Fondazione «Un futuro per i nomadi svizzeri» (26 gennaio 2018 a Berna) sarà analizzata la situazione giuridica e verranno illustrati le basi tecniche, le opzioni di intervento e gli esempi di buone pratiche di diversi comuni.

  • Interventi su vasta scala

    L’anno scorso l’ACS si è impegnata a favore dei comuni nei campi più disparati, dal settore dell’asilo al futuro della rete degli uffici postali. L’edizione attuale di «Comune Svizzero» presenta i successi conseguiti dall’ACS nel 2017.